Discussione:
Di Playstation, agonismo e ... poker
(troppo vecchio per rispondere)
andrea@Home
2012-03-13 11:38:06 UTC
Permalink
Ieri sera, quando al 30' del secondo tempo Maietta ha umiliato la
squadra mi sono alzato in piedi ad applaudire. Perche' direi che se ti
piace il calcio, di fronte ad un gol come quello devi alzarti ad applaudire.

Poi mi sono riseduto ad affondare insieme alla squadra nello sconforto.

In 90 minuti il Verona ha evidenziato tutti i difetti del Torino di cui
ci siamo lamentati negli ultimi tempi.

Odu. Su quella fascia non incide, in pratica ripete sempre la stessa
azione, da quattro partite. Evidentemente le hanno viste anche a Verona
e non gliela hanno lasciata fare manco una volta. Partiva e trovava
sempre un muro.

Iori. E' stanco, non c'e' niente da fare. Lo diciamo da un po'. E anche
qui l'hanno raddoppiato costantemente. Ha perso molti palloni e non e'
mai riuscito ad innescare l'azione. Merito del Verona, certo, che l'ha
chiuso e marcato stretto per 90', ma il ragazzo dovrebbe riposare per un
po'.

Stevanovic. Lui non e' stanco, e quindi l'hanno marcato in due e a volte
anche in tre. Col risultato che e' riuscito ad andarsene credo due volte
in tutta la partita.

Il risultato di quanto sopra e' che nel primo tempo abbiamo fatto un
tiro in porta, e niente di pericoloso. In pratica, per chi gioca a SW,
ci hanno azzerato la costruzione, sia centrale che di fascia ;-)

Ventura, che pure ha molti meriti, ieri sera ha sbagliato tutto lo
sbagliabile. Antenucci ha reso alla grande quando ha giocato a sinistra,
ma ieri sera a sinistra c'era ancora Odu. Vives e' piu' offensivo di
Basha, probabilmente non era la giornata giusta per mettere un 4-2-4 con
Iori e Vives. Capisco che non era manco quella giusta per far riposare
Iori, ma almeno mettere Basha sembrava logico.

E fin qui i nostri punti deboli. Ma non si perde solo perche' si hanno
punti deboli, si perde perche' l'altra squadra li sfrutta. E ieri sera
quelli del verona erano indemioniati. Ci hanno pressato per tutta la
partita, a tutto campo, con raddoppi costanti sul portatore di palla.
Anche sullo 0-4.

E ci hanno servito lo stesso piatto che predica Ventura dall'inizio
dell'anno, i 4 dietro si passavano la palla in orizzontale finche' non
si apriva un buco da qualche parte nella nostra difesa.

Si vince e si perde, non penso che perdere col Verona sia una tragedia,
ma vedere che contro una squadra che la mette giu' pesante sul piano
dell'agonismo i nostri non abbiano avuto la minima reazione mi ha
decisamente intrisitito. Non abbiamo quasi mai provato a raddoppiare sul
loro portatore di palla, e quando ci abbiamo provato erano iniziative
del singolo piu' che una manovra ragionata.

Forse pensavano che al 35' del primo tempo quelli sarebbero scoppiati,
come dice il Manuale Aristocratico del Calcio. Ma gli sara' venuto il
sospetto che non era vero quando abbiamo preso il secondo gol al 36' ?

Forza TORO

Andrea
LaStampa B&W
2012-03-13 12:18:12 UTC
Permalink
Post by ***@Home
Ieri sera, quando al 30' del secondo tempo Maietta ha umiliato la
squadra mi sono alzato in piedi ad applaudire. Perche' direi che se ti
piace il calcio, di fronte ad un gol come quello devi alzarti ad applaudire.
Quello che è giusto, è giusto.
Post by ***@Home
Il risultato di quanto sopra e' che nel primo tempo abbiamo fatto un
tiro in porta, e niente di pericoloso. In pratica, per chi gioca a SW,
ci hanno azzerato la costruzione, sia centrale che di fascia ;-)
LOL!
e ci hanno pure azzerato il filtro! :-D
Post by ***@Home
E fin qui i nostri punti deboli. Ma non si perde solo perche' si hanno
punti deboli, si perde perche' l'altra squadra li sfrutta. E ieri sera
quelli del verona erano indemioniati. Ci hanno pressato per tutta la
partita, a tutto campo, con raddoppi costanti sul portatore di palla.
Anche sullo 0-4.
Nel post che ho scritto ieri: le avversarie avranno preso appunti,
manifestavo proprio la preoccupazione che il Verona potesse aver messo
in luce, in maniera chiara ed evidente, quelli che sono i nostri punti
deboli.
però come ho ribadito, credo che in realtà il Verona ha azzeccato la
partita "perfetta" e quelli che oggi ci sembrano "difetti" enormi, in
realtà, IMO...spero, siano solo frutto di una serataccia.
Dopotutto, al di la delle doverose perplessità espresse in passato, da
molti qui, me compreso, su alcune situazioni di gioco, un'inferiorità
tecnica così evidente non s'era mai vista quest'anno.
Post by ***@Home
E ci hanno servito lo stesso piatto che predica Ventura dall'inizio
dell'anno, i 4 dietro si passavano la palla in orizzontale finche' non
si apriva un buco da qualche parte nella nostra difesa.
Si vince e si perde, non penso che perdere col Verona sia una tragedia,
ma vedere che contro una squadra che la mette giu' pesante sul piano
dell'agonismo i nostri non abbiano avuto la minima reazione mi ha
decisamente intrisitito. Non abbiamo quasi mai provato a raddoppiare sul
loro portatore di palla, e quando ci abbiamo provato erano iniziative
del singolo piu' che una manovra ragionata.
Forse pensavano che al 35' del primo tempo quelli sarebbero scoppiati,
come dice il Manuale Aristocratico del Calcio. Ma gli sara' venuto il
sospetto che non era vero quando abbiamo preso il secondo gol al 36' ?
Mah, io il secondo gol me lo sono visto in diretta appena ho acceso il
PC e ho pensato: dove cazzo è il Toro?! mi pareva incredibile essere
sotto di due gol dopo appena mezz'ora.
Non ti nascondo che anche io ho pensato: prima o poi scoppieranno...
Non è successo.

Cmq, bella disamina Andrè!
:-D
andrea@Home
2012-03-13 12:26:42 UTC
Permalink
Post by LaStampa B&W
partita "perfetta" e quelli che oggi ci sembrano "difetti" enormi, in
realtà, IMO...spero, siano solo frutto di una serataccia.
Ma non ci sono stati difetti "enormi". Il fatto che Iori sia stanco e
Odu non ancora all'altezza non sono difetti enormi. Pero' sono cose che
si sono viste gia' da un po' di tempo, quindi si poteva cercare di
metterci una pezza prima di prendere quattro sveglie.
Post by LaStampa B&W
un'inferiorità
tecnica così evidente non s'era mai vista quest'anno.
Ieri sera il problema non e' stato tecnico. Non ci hanno schiaffeggiati
perche' sono piu' forti. L'inferiorita' era agonistica, loro correvano,
pressavano e raddoppiavano a tutto campo, e l'hanno fatto per tutta la
partita. Noi invece no.

Forza TORO

Andrea
Tagref
2012-03-13 12:43:59 UTC
Permalink
Post by ***@Home
Ieri sera, quando al 30' del secondo tempo Maietta ha umiliato la
squadra mi sono alzato in piedi ad applaudire. Perche' direi che se ti
piace il calcio, di fronte ad un gol come quello devi alzarti ad applaudire.
Poi mi sono riseduto ad affondare insieme alla squadra nello sconforto.
In 90 minuti il Verona ha evidenziato tutti i difetti del Torino di cui
ci siamo lamentati negli ultimi tempi.
Odu. Su quella fascia non incide, in pratica ripete sempre la stessa
azione, da quattro partite. Evidentemente le hanno viste anche a Verona
e non gliela hanno lasciata fare manco una volta. Partiva e trovava
sempre un muro.
Iori. E' stanco, non c'e' niente da fare. Lo diciamo da un po'. E anche
qui l'hanno raddoppiato costantemente. Ha perso molti palloni e non e'
mai riuscito ad innescare l'azione. Merito del Verona, certo, che l'ha
chiuso e marcato stretto per 90', ma il ragazzo dovrebbe riposare per un
po'.
Stevanovic. Lui non e' stanco, e quindi l'hanno marcato in due e a volte
anche in tre. Col risultato che e' riuscito ad andarsene credo due volte
in tutta la partita.
Il risultato di quanto sopra e' che nel primo tempo abbiamo fatto un
tiro in porta, e niente di pericoloso. In pratica, per chi gioca a SW,
ci hanno azzerato la costruzione, sia centrale che di fascia ;-)
Ventura, che pure ha molti meriti, ieri sera ha sbagliato tutto lo
sbagliabile. Antenucci ha reso alla grande quando ha giocato a sinistra,
ma ieri sera a sinistra c'era ancora Odu. Vives e' piu' offensivo di
Basha, probabilmente non era la giornata giusta per mettere un 4-2-4 con
Iori e Vives. Capisco che non era manco quella giusta per far riposare
Iori, ma almeno mettere Basha sembrava logico.
E fin qui i nostri punti deboli. Ma non si perde solo perche' si hanno
punti deboli, si perde perche' l'altra squadra li sfrutta. E ieri sera
quelli del verona erano indemioniati. Ci hanno pressato per tutta la
partita, a tutto campo, con raddoppi costanti sul portatore di palla.
Anche sullo 0-4.
E ci hanno servito lo stesso piatto che predica Ventura dall'inizio
dell'anno, i 4 dietro si passavano la palla in orizzontale finche' non
si apriva un buco da qualche parte nella nostra difesa.
Si vince e si perde, non penso che perdere col Verona sia una tragedia,
ma vedere che contro una squadra che la mette giu' pesante sul piano
dell'agonismo i nostri non abbiano avuto la minima reazione mi ha
decisamente intrisitito. Non abbiamo quasi mai provato a raddoppiare sul
loro portatore di palla, e quando ci abbiamo provato erano iniziative
del singolo piu' che una manovra ragionata.
Forse pensavano che al 35' del primo tempo quelli sarebbero scoppiati,
come dice il Manuale Aristocratico del Calcio. Ma gli sara' venuto il
sospetto che non era vero quando abbiamo preso il secondo gol al 36' ?
Forza TORO
        Andrea
quoto la parte sull'applauso, che ho fatto pure io con mezza birreria,
la parte sull'analisi dei singoli, e la parte sull'intristimento per
la mollezza e la rassegnazione.
a***@gmail.com
2012-03-13 13:45:22 UTC
Permalink
Post by ***@Home
Ieri sera, quando al 30' del secondo tempo Maietta ha umiliato la
squadra mi sono alzato in piedi ad applaudire. Perche' direi che se ti
piace il calcio, di fronte ad un gol come quello devi alzarti ad applaudire.
Mi sembra francamente eccessivo da un punto di vista tecnico. Ha vinto due rimpalli con Di Cesare da terno al lotto, poi si è trovato di fronte due tocchi di lesso come Vives e Pratali che, semplicemente, l'han fatto passare. Molto bello il tiro, ma fino a lì sinceramente solo un museo degli orrori da parte nostra.
Post by ***@Home
Forse pensavano che al 35' del primo tempo quelli sarebbero scoppiati,
come dice il Manuale Aristocratico del Calcio. Ma gli sara' venuto il
sospetto che non era vero quando abbiamo preso il secondo gol al 36' ?
Allora erano dopati :-)(adesso mettete tutti la mano nella Bocca della Verità e dite che non l'avete pensato neanche per un secondo)
andrea@Home
2012-03-13 14:45:42 UTC
Permalink
Post by a***@gmail.com
Post by ***@Home
piace il calcio, di fronte ad un gol come quello devi alzarti ad applaudire.
Mi sembra francamente eccessivo da un punto di vista tecnico.
Bodo, il punto non e' se hai vinto due rimpalli, se i centrali erano
lessi o se il portiere era abbastanza fuori. Il punto e' che al 30'
della ripresa, un difensore esce in anticipo su uno dei nostri, si butta
in un dribbling, dopo di che fa uno scatto passando in mezzo a due
difensori e da 35 metri inventa un pallonetto che scavalca il portiere e
cade dritto in fondo alla rete. Ci devi anche avere le palle di provare,
eh !
Post by a***@gmail.com
Allora erano dopati :-)
Questo e' esattamente quello che ho detto a mia moglie dopo il gol di
Maietta: "questi so' tutti dopati di brutto !"

Forza TORO

Andrea
Tagref
2012-03-13 15:13:15 UTC
Permalink
Post by a***@gmail.com
Post by ***@Home
Ieri sera, quando al 30' del secondo tempo Maietta ha umiliato la
squadra mi sono alzato in piedi ad applaudire. Perche' direi che se ti
piace il calcio, di fronte ad un gol come quello devi alzarti ad applaudire.
Mi sembra francamente eccessivo da un punto di vista tecnico. Ha vinto due rimpalli con Di Cesare da terno al lotto, poi si è trovato di fronte due tocchi di lesso come Vives e Pratali che, semplicemente, l'han fatto passare. Molto bello il tiro, ma fino a lì sinceramente solo un museo degli orrori da parte nostra.
Bodo, a me quello che è piaciuto è stato l'atteggiamento, quando già
stai stravincendo, di buttarsi in un coast to coast dopo che tutta la
partita hai corso come un ossesso, andare via dritto per dritto e alla
fine metterci le palle di provare il tocco che spesso mandi a Pecetto
perche' sei stanco sfatto, e invece azzecchi pure quello. in se' non
una giocata tecnica assoluta, è solo che avevo fame di calcio, e
quello è stato calcio. clap, clap.
GattoNero
2012-03-13 15:39:14 UTC
Permalink
Post by Tagref
Bodo, a me quello che è piaciuto è stato l'atteggiamento, quando già
stai stravincendo, di buttarsi in un coast to coast dopo che tutta la
partita hai corso come un ossesso, andare via dritto per dritto e alla
fine metterci le palle di provare il tocco che spesso mandi a Pecetto
perche' sei stanco sfatto, e invece azzecchi pure quello. in se' non
una giocata tecnica assoluta, è solo che avevo fame di calcio, e
quello è stato calcio. clap, clap.
eh caro mio, tu sai scrivere.
perchè postata così sarei tentato di essere d'accordo con te, ma da ex difensoraccio (brut e catif) ho solo inveito contro quel tenerone di pratali, che bastava alzare un gomito e lasciare che il gobbetto ci sbattesse contro (senza cattiveria eh...)
Tagref
2012-03-13 16:46:22 UTC
Permalink
Post by GattoNero
Post by Tagref
Bodo, a me quello che è piaciuto è stato l'atteggiamento, quando già
stai stravincendo, di buttarsi in un coast to coast dopo che tutta la
partita hai corso come un ossesso, andare via dritto per dritto e alla
fine metterci le palle di provare il tocco che spesso mandi a Pecetto
perche' sei stanco sfatto, e invece azzecchi pure quello. in se' non
una giocata tecnica assoluta, è solo che avevo fame di calcio, e
quello è stato calcio. clap, clap.
eh caro mio, tu sai scrivere.
perchè postata così sarei tentato di essere d'accordo con te, ma da ex difensoraccio (brut e catif) ho solo inveito contro quel tenerone di pratali, che bastava alzare un gomito e lasciare che il gobbetto ci sbattesse contro (senza cattiveria eh...)
eh, quello lo avevo detto purio.
e ci ho pure smoccolato dietro un secondo dopo.

sai, mi è tornato alla mente il fantasma di sorrentino, quando era in
battaglia con un altro portiere, che in uno dei nostri ultimi passaggi
in A esce dall'area sulla 3quarti per bloccare un avversario,
l'avversario lo anticipa, e lui che potrebbe metterlo giu' (ma
prendendosi il rosso e la squalifica, con il rischio che se giocava
l'altro e faceva buona figura, magari in panca ci restava per piu' di
un turno, anima bella) SALTA INDIETRO come per effetto di scossa
elettrica, per non toccarlo nemmeno, e questo va in porta
passeggiando. mi è tornato in mente perche' li' Pratali nemmeno
rischiava il rosso...
andrea@Home
2012-03-13 16:59:42 UTC
Permalink
Post by Tagref
passeggiando. mi è tornato in mente perche' li' Pratali nemmeno
rischiava il rosso...
Secondo me se lo toccava, quello andava giu' di sasso e il difensore
prendeva il rosso diretto che, detto fra noi, in quel caso ci stava
tutto :-) Non mi ricordo di Sorrentino, ma sul 3-0 dici che vale la pensa ?

Forza TORO

Andrea
Tagref
2012-03-13 17:06:06 UTC
Permalink
Post by ***@Home
Post by Tagref
passeggiando. mi è tornato in mente perche' li' Pratali nemmeno
rischiava il rosso...
Secondo me se lo toccava, quello andava giu' di sasso e il difensore
prendeva il rosso diretto che, detto fra noi, in quel caso ci stava
tutto :-) Non mi ricordo di Sorrentino, ma sul 3-0 dici che vale la pensa ?
Forza TORO
        Andrea
se erano 1 contro 1 ti do' ragione, ma erano in 2 contro uno, non c'e'
la chiara occasione perche' c'e' ancora il compagno, chiaro che devi
fargli il panino e non aspettare che ti abbia passato. ma se ci pensi
quando han fatto il gnocco al bordo area nostro e ha preso il giallo
Di Cesare mica lo hanno espulso...

e poi appunto, in quella situazione non mi piace che uno come Pratali
ci "pensi". mi piace che uno come Pratali si senta sacrificabile. che
lo faccia senza pensarci...
a***@gmail.com
2012-03-13 18:09:23 UTC
Permalink
Post by Tagref
Post by GattoNero
Post by Tagref
Bodo, a me quello che è piaciuto è stato l'atteggiamento, quando già
stai stravincendo, di buttarsi in un coast to coast dopo che tutta la
partita hai corso come un ossesso, andare via dritto per dritto e alla
fine metterci le palle di provare il tocco che spesso mandi a Pecetto
perche' sei stanco sfatto, e invece azzecchi pure quello. in se' non
una giocata tecnica assoluta, è solo che avevo fame di calcio, e
quello è stato calcio. clap, clap.
eh caro mio, tu sai scrivere.
perchè postata così sarei tentato di essere d'accordo con te, ma da ex difensoraccio (brut e catif) ho solo inveito contro quel tenerone di pratali, che bastava alzare un gomito e lasciare che il gobbetto ci sbattesse contro (senza cattiveria eh...)
eh, quello lo avevo detto purio.
e ci ho pure smoccolato dietro un secondo dopo.
sai, mi è tornato alla mente il fantasma di sorrentino, quando era in
battaglia con un altro portiere, che in uno dei nostri ultimi passaggi
in A esce dall'area sulla 3quarti per bloccare un avversario,
l'avversario lo anticipa, e lui che potrebbe metterlo giu' (ma
prendendosi il rosso e la squalifica, con il rischio che se giocava
l'altro e faceva buona figura, magari in panca ci restava per piu' di
un turno, anima bella) SALTA INDIETRO come per effetto di scossa
elettrica, per non toccarlo nemmeno, e questo va in porta
passeggiando. mi è tornato in mente perche' li' Pratali nemmeno
rischiava il rosso...
Eh, ci ho scritto dei romanzi tecnici all'epoca sulla vermaggine del Sorcettino. Tra l'altro, a mia memoria, nè prima nè dopo ho mai visto un altro portiere fare un numero del genere. Per quelli di memoria corta non si apprezza appieno se non si dice che il fatto avvenne sullo 0-0 verso la fine di una partita in casa con il Piacenza in cui avevamo attaccato parecchio. Ovviamente si perse 0-1.

Poi non capiva come mai l'hanno spedito all'Ah è cacca Atene.

Peraltro, mi sembra che un po' di peregrinare gli abbia fatto bene, tecnicamente e forse un po' anche come persona.

BTW, l'attaccante era nientepopodimeno di (ossia, nulla meno di quella merda di) Simone Pepe, allora giovanissimo.
Tagref
2012-03-14 07:40:32 UTC
Permalink
Post by a***@gmail.com
Post by Tagref
Post by GattoNero
Post by Tagref
Bodo, a me quello che è piaciuto è stato l'atteggiamento, quando già
stai stravincendo, di buttarsi in un coast to coast dopo che tutta la
partita hai corso come un ossesso, andare via dritto per dritto e alla
fine metterci le palle di provare il tocco che spesso mandi a Pecetto
perche' sei stanco sfatto, e invece azzecchi pure quello. in se' non
una giocata tecnica assoluta, è solo che avevo fame di calcio, e
quello è stato calcio. clap, clap.
eh caro mio, tu sai scrivere.
perchè postata così sarei tentato di essere d'accordo con te, ma da ex difensoraccio (brut e catif) ho solo inveito contro quel tenerone di pratali, che bastava alzare un gomito e lasciare che il gobbetto ci sbattesse contro (senza cattiveria eh...)
eh, quello lo avevo detto purio.
e ci ho pure smoccolato dietro un secondo dopo.
sai, mi è tornato alla mente il fantasma di sorrentino, quando era in
battaglia con un altro portiere, che in uno dei nostri ultimi passaggi
in A esce dall'area sulla 3quarti per bloccare un avversario,
l'avversario lo anticipa, e lui che potrebbe metterlo giu' (ma
prendendosi il rosso e la squalifica, con il rischio che se giocava
l'altro e faceva buona figura, magari in panca ci restava per piu' di
un turno, anima bella) SALTA INDIETRO come per effetto di scossa
elettrica, per non toccarlo nemmeno, e questo va in porta
passeggiando. mi è tornato in mente perche' li' Pratali nemmeno
rischiava il rosso...
Eh, ci ho scritto dei romanzi tecnici all'epoca sulla vermaggine del Sorcettino. Tra l'altro, a mia memoria, nè prima nè dopo ho mai visto un altro portiere fare un numero del genere. Per quelli di memoria corta non si apprezza appieno se non si dice che il fatto avvenne sullo 0-0 verso la fine di una partita in casa con il Piacenza in cui avevamo attaccato parecchio. Ovviamente si perse 0-1.
Poi non capiva come mai l'hanno spedito all'Ah è cacca Atene.
Peraltro, mi sembra che un po' di peregrinare gli abbia fatto bene, tecnicamente e forse un po' anche come persona.
BTW, l'attaccante era nientepopodimeno di (ossia, nulla meno di quella merda di) Simone Pepe, allora giovanissimo.- Nascondi testo citato
- Mostra testo citato -
tutto giusto.
naturalmente, per buon peso, il martedi' di quella settimana usci' la
solita intervista made in Gea, confezionata apposta (come tutte le
volte che ce n'era bisogno) per allisciarsi l'immagine davanti ai
media; e Sorcettino more solito scarico' vagonate di merda sui
compagni, per salvare il suo culo. ah, quanto l'ho amato, che
bell'omino.

andrea@Home
2012-03-13 16:50:58 UTC
Permalink
Post by GattoNero
bastava alzare un gomito e lasciare che il gobbetto ci sbattesse contro
Allora perdi 3-0 e mancano 15 min. Per come si e' messa la partita
sembra evidente che prendere il 4' e' piu' probabile che farne uno. Pure
l'allenatore e' li ammutolito che manco si muove.

Uno ti passa in mezzo come un furetto e tu rischi di farti espellere,
con le conseguenze del caso, inclusa la squalifica, per evitare il 4-0 ?
Boh, secondo me hanno fatto bene cosi'.

Certo se stavamo 0-0 o 1-0 era un altro discorso.

Forza TORO

Andrea
a***@gmail.com
2012-03-13 16:31:21 UTC
Permalink
Post by Tagref
Bodo, a me quello che è piaciuto è stato l'atteggiamento, quando già
stai stravincendo, di buttarsi in un coast to coast dopo che tutta la
partita hai corso come un ossesso, andare via dritto per dritto e alla
fine metterci le palle di provare il tocco che spesso mandi a Pecetto
perche' sei stanco sfatto, e invece azzecchi pure quello. in se' non
una giocata tecnica assoluta, è solo che avevo fame di calcio, e
quello è stato calcio. clap, clap.
Infatti, separo il tiro da come ci è arrivato, a tirare.
Tagref
2012-03-13 16:43:49 UTC
Permalink
Post by a***@gmail.com
Post by Tagref
Bodo, a me quello che è piaciuto è stato l'atteggiamento, quando già
stai stravincendo, di buttarsi in un coast to coast dopo che tutta la
partita hai corso come un ossesso, andare via dritto per dritto e alla
fine metterci le palle di provare il tocco che spesso mandi a Pecetto
perche' sei stanco sfatto, e invece azzecchi pure quello. in se' non
una giocata tecnica assoluta, è solo che avevo fame di calcio, e
quello è stato calcio. clap, clap.
Infatti, separo il tiro da come ci è arrivato, a tirare.
pure cazzimma 100%
Takayasu Kenduma
2012-03-14 07:00:23 UTC
Permalink
Post by a***@gmail.com
Allora erano dopati :-)(adesso mettete tutti la mano nella Bocca
della Veri=
Post by a***@gmail.com
tà e dite che non l'avete pensato neanche per un secondo)
Si, solo che non sapevo chi avesse preso la bomba.
Tipo il brasile nel 1998, o quel che si racconta di una trasferta di
coppa uefa in spagna...
mago64
2012-03-13 15:08:22 UTC
Permalink
Post by ***@Home
Iori. E' stanco, non c'e' niente da fare. Lo diciamo da un po'. E anche
qui l'hanno raddoppiato costantemente. Ha perso molti palloni e non e'
mai riuscito ad innescare l'azione. Merito del Verona, certo, che l'ha
chiuso e marcato stretto per 90', ma il ragazzo dovrebbe riposare per un
po'.
Infatti. Il problema è che forse è l'unico della rosa che non ha un
vero ricambio.
Anche quando non era stanco secondo me soffriva l'assenza di Basha,
figuriamoci ora...
Allora se proprio vuoi far giocare Vives fai il centrocampo a 3.
Per questo dico che GPV ieri sera non ci ha proprio capito niente.
Se ha cambiato Odu per Sgrigna è perchè pensava che fosse un problema
di uomini, invece era proprio l'assetto complessivo della squadra che
non reggeva.
Post by ***@Home
Ventura, che pure ha molti meriti, ieri sera ha sbagliato tutto lo
sbagliabile. Antenucci ha reso alla grande quando ha giocato a sinistra,
ma ieri sera a sinistra c'era ancora Odu. Vives e' piu' offensivo di
Basha, probabilmente non era la giornata giusta per mettere un 4-2-4 con
Iori e Vives. Capisco che non era manco quella giusta per far riposare
Iori, ma almeno mettere Basha sembrava logico.
Ecco, appunto...
Continua a leggere su narkive:
Loading...